Category:

Giulietta – La Città dell’Amore

L’edificio, risalente al XIII sec., fu a lungo proprietà della famiglia Cappello, il cui stemma è scolpito sull’arco interno del cortile. L’identificazione dei Cappello con i Capuleti ha dato origine alla convinzione che lì sorgesse la casa di Giulietta, eroina della tragedia di Shakespeare.

La dimora medievale restaurata pittorescamente da Antonio Avena a metà degli anni ’30, è stata nel recente passato adibita a mostre temporanee.
L’edificio presenta una bella facciata interna in mattoni a vista, un portale in stile gotico, finestre trilobate, una balaustra che mette in comunicazione dall’esterno i vari corpi della casa e, ovviamente, il famoso balcone.
Nel cortile è collocata la statua in bronzo di Giulietta, opera dello scultore Nereo Costantini.
La casa di Giulietta è una delle suggestive sedi che la città mette a disposizione degli sposi per la celebrazione del loro matrimonio.